Prassinoscopio


Un perfezionamento dello zootropio: le fessure sul cilindro sono sostituite da un prisma di specchi collocato al centro del tamburo.Ruotando l’apparecchio si possono osservare, riflesse sul prisma, le immagini in movimento. La presenza dello specchio rende più fluido il movimento e più luminose le immagini. LO ZOOTROPIO O DAEDALUM:Un cilindro aperto dotato di una serie di fessure lungo il bordo della circonferenza, al cui interno viene posta una striscia di carta con un soggetto disegnato nelle varie fasi del movimento. Facendo ruotare il cilindro, più spettatori contemporaneamente possono Osservare, attraverso le fessure, il soggetto in movimento. (da schede didattiche :L'Archeologia del Cinema, Museo del Cinema Torino.)